DolceMente al Soffio di De André opera poetica di Gioia Lomasti

DolceMente al Soffio di De André di Gioia Lomasti

DolceMente al Soffio di De André
Gioia Lomasti


DolceMente al Soffio di De André
in uscita il 15 novembre 2013, un must per gli amanti del Cantautorpoeta e per la lettura della poesia di valore.

Questo omaggio a Fabrizio De André, vede l`autrice Gioia Lomasti nuovamente accompagnata dalla prestigiosa arte di Stephen Alcorn (The Alcorn Studio & Gallery), quale gentile concessione delle molteplici linoleografie a sua cura. L’opera evince preziosi scritti a firma di Mariano Brustio, memoria storica del Faber, Norman Zoia, artista & parolista/paroliere, Alessandro Spadoni giornalista e critico letterario; inoltre a dedica dell’opera si possono carpire rilevati contributi degli scrittori Alessandro D`Angelo, Marco Nuzzo e Fabio AmatoFrancesco Arena ne ha curato l`aspetto grafico di copertina, associandovi elementi figurativi all’incantevole arte linoleografica di Stephen Alcorn. Marcello Lombardo coordina la direzione d’opera e compone la bibliografia artistica dell’autrice tratteggiandone gli innumerevoli progetti e riconoscimenti ricevuti.
INFO ORDINI

 

ASCOLTO DI UN VIAGGIO

“Ogni canzone è preghiera alla vita”

Commossa dall’arte del “Cantautorpoeta” mi addentro nella sua direzione, con passi lievi, pacatamente, che del sol vibrarne a penombra, segna e disegna, al ritrarne d’animo d’uomo, frastaglii imponenti e sognanti. Narratore di storie, percorrendone la vita, in sonetti e ai sentieri d’invito al percorso, che battono in tempi astuti, piangono all’artifizio dell’arresa, tenacemente abbracciano in sè il rifletterne. Tra le righe legate da rime restarne di tanta infinita coscienza, e al veleggiarne la mente di cantar storie, in melodia d’emozione e vibrazione s’addentra. Aneliti commossi e sconsolati, in scomposti ritratti, che d’occhi imprigiono il solo risveglio, giocarne al gioire di lune spaccate, in fortuna d’augurio a frantumo d’estate. Lima intersecante in corpo di cuore, ricamandone bordi eguali ma ostinatamente avversi e inversi al loro ego. Inspiro il suo canto e meramente mi addentro. Corro in corpi d’onnipotenza, in brandelli al mascherarne d’abito, reminescenze che inebriano odi e respirano rime al rigirarne di mazzi dai volti imponenti vociferar menti. Smisurate preghiere di tanta inquietudine al prenderne essenza in corpi di dea che d’animo svenderne innalzi le sorti e a sorte dell’onda ne porgi la sera. Ferma nelle sazietà del tempo restio, s’abbracciano albori che istante ne insegue, in cui gracile grazia, la vita di Dio, portò il tuo respiro al cuor mio che t’ode.

Gioia Lomasti

 

Dolcemente al Soffio di De André di Gioia Lomasti

DolceMente al Soffio di De André
Gioia Lomasti
INFO ORDINI
Formato 21 x 29,7 (A4)

 BIOGRAFIA IN BREVE

Gioia Lomasti nasce a Ravenna nel luglio del 1973. Scrittrice e promotrice di scrittura. Redazione e rassegna promozionale presso www.vetrinadelleemozioni.blogspot.com, direzione di collane editoriali dedite alla poesia prosa narrativa, direzione di antologie AA.VV. Coordina assieme a Marcello Lombardo e al suo Staff di collaboratori il sito www.vetrinadelleemozioni.com quale canale per un supporto di promozione artistica dedita agli autori. Cura centinaia di pagine nel web e su Facebook ponendo in risalto autori emergenti di talento. Opera nel sociale, crede nel valore dell’amicizia, fonte di vita e condivisione. gioialomasti.eu

Shares
error: Il contenuto é protetto!