Get Adobe Flash player

Recensione dell’opera Padrone il Vento di Fiorella Cappelli a cura di Michela Zanarella

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someoneShare on Tumblr0Share on LinkedIn0Digg this
Padrone il Vento - Fiorella Cappelli

Padrone il Vento
Fiorella Cappelli
libreriauniversitaria


Padrone il vento
, il libro di Fiorella Cappelli, edito da Pensieri e Parole, è uno scrigno di poesie e racconti, suddiviso in sei capitoli. Il volume vanta la prefazione di Josè Van Roy Dalì e comprende poesie d’A…mare (poesie dedicate al mare), poesie donna, poesie ricorrenze e memorie, poesie d’amore, poesie sciolte e racconti. Della scrittura di Fiorella Cappelli sorprende l’istinto poetico che si concretizza nell’abilità con cui riesce a dare forma ad immagini ed emozioni, le sue poesie sono istantanee, illustrazioni in versi che mettono in evidenza quel bisogno di afferrare l’infinito e di sentirsi parte del cosmo. Molto forte è il richiamo agli elementi della natura, a ciò che sta dentro e fuori dal mondo. Non è casuale il titolo dell’opera, Padrone il vento, dove è proprio un elemento a dominare, a trascinare con forza ogni cosa. Il mare è uno dei luoghi cari all’autrice, e lei lo ascolta in silenzio, cogliendone vibrazioni e percezioni con la massima minuzia. Lo stile tende ad essere semplice, senza forzature lessicali, quasi a dimostrare la volontà di avvicinarsi alla poesia con grande sensibilità. Di grande intensità ed impatto le poesie dedicate alla figura femminile. L’autrice sceglie un approccio diretto, sincero, non nasconde nulla, nemmeno le amare realtà che la vita a volte riserva. Nella poesia “Donna“, la Cappelli, vuole dare testimonianza della grande forza delle donne, che quotidianamente cercano di mantenere vivi i veri valori della vita, portandone l’esempio, la pazienza, il coraggio, le rendono colonne portanti della famiglia e della società.

“Ti porti appresso mete di valori
e nell’esempio che tu dai ogni giorno
si apprezzano scolpiti i tuoi tesori
perché tu sai far ricco, chi ti è intorno”.

Anche la poesia “Donne d’altri tempi” comunica la grande determinazione delle donne, che non si arrendono mai, le donne di altri tempi “sanno come tenere unite mura”.
La Cappelli si affida alla scrittura per lasciare un segno concreto, per portare la sua forza creativa a chi le sta accanto. Non ha senso tenere nascosto il proprio sentire, scrivere è un’urgenza a cui non si può rinunciare. La poesia di Fiorella Cappelli è immediata, visiva, le immagini create sono tasselli precisi di un mosaico dell’anima, il vento, il vero protagonista del libro, diventa un simbolo a cui la poetessa affida tutta se stessa, lo canta in una sorta di venerazione  “solitario, in mezzo al mare/ grande amico solo il vento“, c’è una descrizione chiara dei luoghi,  in particolare della città di Torino “nell’umido parco fiorito/ riaffiorano medievali percorsi“, come anche per Parigi, sembra di essere presente e di percepirne i ritmi e i rumori: “giovani sogni in cammino/ al suono di tromba/ vestono, sulla strada/ la loro bandiera“.
I sentimenti, gli affetti sono fondamentali nell’ispirazione dell’autrice, che lascia intuire il valore di ogni gesto, di ogni attimo vissuto e condiviso con la persona amata.
Padrone il vento” è quell’andare incontro alla vita a vele spiegate.

A cura di Michela Zanarella 

Statistiche

Visitatori Oggi: 56
Visitatori Totali: 54011

Acreàstro EnnannellòroAlba Rosa D’ErricoAlberto BonomoAlchemAlessandro D'AngeloAlessandro LattaruloAlessandro SpadoniAlessia MaraniAlessio FabbriAlfonso CappaAnna Lisa DalbagnoAntonella GigantinoAntonio AndrisaniAntonio RocchiArianna LauriolaBee Hive ReunionBill ChamplinBox beatCarlo BorgognoCarlo FacchiniCarlo PestelliCesare OdderaCharles GaudiéeChiara ApuzzoChiara JerìChiara TaorminaClaudio BossiCristiano De AndréCristina PelucchiDaniele CapuozzoDanilo VignolaDario MoschettaDario VergassolaDiego Bruno RoccoDora LuisoElisa GuariniEmanuela PacottoEmanuele MarcuccioEugenio FinardiFabio AmatoFabrizio FattoriFederico NegroFiorella CappelliFlavio GirardelliFrancesca MelleFrancesco ArenaFrancesco FecondoGaetano CuffariGastone CappelloniGianluca LalliGianni Antonio PalumboGioia LomastiGiorgia AlissandriGiorgio CelsiGiovanna GuardianiGiovannangelo SalveminiGiovanni Di LibertoGiuseppe GuidolinGuglielmo ScillaGuido CatalanoGuido MattioniIl MirtilloIlaria CelestiniIn My JuneJagoJam SessionLorenzo PoggiLorenzo SpurioLuca IspaniLuca ScarpaLuciano DomenighiniLuciano SommaLucrezia CentroneLuisa CirilloManuel De PeppeMao MediciMarcello LombardoMarco Di BiaseMarco LigabueMarco NuzzoMarco ZanardiMaria Rosa BarlettaMaria Teresa SessaMariagrazia TalaricoMariano BrustioMarina MasottiMario Il VecchioMaruska CreanzaMaryna ZhubrykMarzia AbatinoMatteo MontieriMaurizio MaioranaMauro CoronaMichela ZanarellaMichele AntonelliniNinè IngiullaNinnj Di Stefano BusàNorman ZoiaOliviero MalaspinaOrnella PennacchioniPalma Di BelloPaolo GiannelliPatrizia PitziantiPurpleRytaQuiProQuòRaffaele LauriolaRoberta TonelliRosaria FurmioRossana SchenaSabina Fascione AlcornSalvatore GurradoSerena BonadonnaSergio CarionSergio RossiSimone AvincolaSimone CorrieriStefano GalazzoStefano GherbiStefano GiacconeStephen AlcornSusanna CargasacchiToni CapuozzoTony De MaggioValeria MartorelliVictor PolettiVincenzo CinanniVito Enzo CasavolaWandering WilWill Weldon RobersonWillwooshZibba