Get Adobe Flash player

Intervista di Flavio Girardelli e Gioia Lomasti a Valeria Martorelli

Share on Facebook95Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someoneShare on Tumblr0Share on LinkedIn0Digg this

Valeria Martorelli intervistata da Gioia Lomasti e Flavio Girardelli

Valeria Martorelli
© Alessandro Burrosi


Vetrina delle Emozioni ringrazia l’eclettica Valeria Martorelli per questo prezioso contributo in esclusiva per il nostro sito.
Valeria Martorelli nasce a Palermo nel marzo del 1968.
Nel 1989 consegue la maturità linguistica e qualche anno dopo un attestato regionale in criminologia e scienze criminologiche.
Sin dall’adolescenza mostra interesse per la poesia e la scrittura in genere ma solo nel 2003 decide di condividere ad un pubblico le sue parole partecipando ed arrivando in finale al “Premio Lunezia” di Stefano De Martino, premio noto e rinomato per il conferimento al valore letterario dei testi delle canzoni.
Dopo aver partecipato con successo a diversi concorsi di poesia nel 2004 comincia a collaborare con la “Compagnia della Nemone”, una compagnia teatrale per la quale scrive diversi spettacoli.
Il primo ad essere messo in scena è stato “Under the bridges of life” proposto e replicato con molto successo in diversi teatri del sud Italia.
Seguono il musical “Stasera mi butto” messo in scena in aprile 2012 al Teatro Crystal di Palermo, la commedia musicale “L’avevamo tanto amato” in cartellone al Crystal per la stagione 2012/2013 e il musical “La leggenda di Cola Pesce” attualmente in lavorazione.
La produzione più importante è lo spettacolo “Via Crucis opera musical” con le musiche originali del Maestro Martino Brancatello, per il quale ha scritto le liriche insieme al Professore Martino Lo Cascio. Uno spettacolo messo in scena nel 2010 con diverse repliche che ha avuto l’attenta e meticolosa regia di Claudio Insegno e la prestigiosa presenza della cantante Manuela Villa nel ruolo di Maria.
Il successo dell’opera è stato ulteriormente impreziosito dalla pubblicazione nel 2011 del dvd sulla rivista “Famiglia Cristiana” con le edizioni San Paolo.
Dal 2003 svolge il lavoro di operatrice call center per una nota azienda.

Buonasera Valeria,  la tua arte spazia dalle poesie, testi per canzoni ai musical.
Da dove nasce questa tua voglia di scrivere, di raccontare e raccontarti?

Più che una voglia il mio bisogno di scrivere nasce quasi come un’esigenza. Sono stata una bambina molto timida e riservata per cui ho sempre preferito mettere su carta e penna i miei pensieri piuttosto che utilizzare la voce come strumento principale di comunicazione. Da allora non ho mai smesso di scrivere. Poi col tempo, e grazie anche ad una buona dose di fantasia, ho cominciato a comporre e a condividere i miei pensieri al pubblico.

Nella tua carriera artistica hai avuto modo di incontrare e confrontarti con artisti importanti, quali tra questi ti hanno ispirato maggiormente?

Di solito cerco di rimanere fedele al mio stile anche se ultimamente da brava sicula mi sono lasciata rapire dai personaggi e dai racconti del maestro Camilleri.
Credo che il suo modo grottesco di raccontare episodi della mia Sicilia si avvicini molto a quei canoni di autore a cui aspiro.

Esce il tuo primo libro “Gli uccellini mi spostano la parabola” edito da Wordmage.
Cosa racconta questo tuo progetto?

Dal 2003 sono una consulente telefonica per una nota tv satellitare, il libro elenca una serie di telefonate molto divertenti, stravaganti e a volte quasi al limite dell’assurdo avvenute tra me e i clienti. Il libro è molto scorrevole, divertente, si legge tutto d’un fiato e non presenta mai dei punti di noia. Le “perle” telefoniche sono suddivise in capitoli in base a delle categorie e vengono anticipati da un breve racconto della mia esperienza personale e da un fumetto di Marco Di Marco.

Gli uccellini mi spostano la parabola

Quando nasce l’idea di scriverlo e a quando risale la sua pubblicazione?

L’idea è nata diversi anni fa quando quasi per gioco mi appuntai uno strafalcione detto da un cliente, dopo qualche giorno quasi d’istinto ne appuntai un altro fino a quando guardando il mio block notes mi accorsi che leggendoli uno dietro l’altro si rideva parecchio.

Il ricavato sarà a sostegno di iniziative solidali. Potresti illustrarcele?

Con la vendita di questo libro la Wordmage Edizioni sosterrà tre iniziative sociali:

UNA SCUOLA PER I  BAMBINI PIGMEI Sarà la prima scuola costruita nel distretto di Enyellé, nella Repubblica del Congo, in Africa, che permetterà ai bambini pigmei di ricevere un’istruzione
SPECIAL SCATTANDO Una nuova opportunità di espressione artistica che consentirà ad un gruppo di partecipanti affetti da Sindrome di Down di apprendere le nozioni base di fotografia e raccontare attraverso le immagini realizzate la propria arte speciale.
SOL MUSIC Un laboratorio di canto insolito perché non insegna ai ragazzi a cantare, ma utilizza la musica come mezzo per stare insieme e parlare con i giovani di temi importanti, come l’amicizia, la solidarietà, la felicità. Il progetto si conclude con uno spettacolo musicale.

Chi è l’Autore della copertina del tuo libro?

La copertina e i fumetti che vedrete all’interno del libro sono del fumettista Marco Di Marco.

Quali sogni vorresti vedere realizzati?

Se parliamo di sogni inerenti la sfera personale avrei un lungo elenco ma questa è un’altra storia preferisco dunque parlare di quelli artistici. Non dimenticherò mai l’emozione provata la prima volta che ho sentito cantare una mia canzone. Non è facile descrivere quelle sensazioni con le sole parole, è qualcosa di unico, di grandioso che mi ha abbracciato e mi ha travolto anzi stravolto. Ecco un sogno che vorrei si realizzasse: continuare a condividere le mie emozioni col pubblico.

Nella tua vita cosa vorresti poter cambiare?

Sono tante le cose che cambierei ma per un buon numero di queste dovrei tornare indietro nel tempo per  rimettere a posto alcuni tasselli della mia vita e sappiamo bene che questo non è  possibile quindi mi limito a quello che potrei cambiare oggi. Forse cambierei volentieri lavoro. Anzi toglierei quel “forse”. Vivere di sola arte è uno dei miei tanti sogni.

Raccontati in tre parole.

Caparbia, paziente ed eternamente malinconica

Sognare da vita ai Sogni (cit. Gioia Lomasti)?

Rispondo anch’io con una mia citazione: La vita senza sogni è solo un brutto sogno.

Stai lavorando a progetti futuri?

Il 2014 è iniziato come desideravo da tempo, ricco di arte e numerosi ed interessanti progetti ma per adesso non posso aggiungere altro. Probabilmente sentirete ancora parlare di me.

A cura di Flavio Girardelli e Gioia Lomasti

Statistiche

Visitatori Oggi: 65
Visitatori Totali: 56316

Acreàstro EnnannellòroAlba Rosa D’ErricoAlberto BonomoAlchemAlessandro D'AngeloAlessandro LattaruloAlessandro SpadoniAlessia MaraniAlessio FabbriAlfonso CappaAnna Lisa DalbagnoAntonella GigantinoAntonio AndrisaniAntonio RocchiArianna LauriolaBee Hive ReunionBill ChamplinBox beatCarlo BorgognoCarlo FacchiniCarlo PestelliCesare OdderaCharles GaudiéeChiara ApuzzoChiara JerìChiara TaorminaClaudio BossiCristiano De AndréCristina PelucchiDaniele CapuozzoDanilo VignolaDante De MarcoDario MoschettaDario VergassolaDiego Bruno RoccoDora LuisoElisa GuariniEmanuela PacottoEmanuele MarcuccioEugenio FinardiFabio AmatoFabrizio FattoriFederico NegroFiorella CappelliFlavio GirardelliFrancesca MelleFrancesco ArenaFrancesco FecondoGaetano CuffariGastone CappelloniGianluca LalliGianni Antonio PalumboGioia LomastiGiorgia AlissandriGiorgio CelsiGiovanna GuardianiGiovannangelo SalveminiGiovanni Di LibertoGiuseppe GuidolinGuglielmo ScillaGuido CatalanoGuido MattioniIl MirtilloIlaria CelestiniIn My JuneJagoJam SessionLorenzo PoggiLorenzo SpurioLuca IspaniLuca ScarpaLuciano DomenighiniLuciano SommaLucrezia CentroneLuisa CirilloManuel De PeppeMao MediciMarcello LombardoMarco Di BiaseMarco LigabueMarco NuzzoMarco ZanardiMaria Rosa BarlettaMaria Teresa SessaMariagrazia TalaricoMariano BrustioMarina MasottiMario Il VecchioMaruska CreanzaMaryna ZhubrykMarzia AbatinoMatteo MontieriMaurizio MaioranaMauro CoronaMichela ZanarellaMichele AntonelliniNinè IngiullaNinnj Di Stefano BusàNorman ZoiaOliviero MalaspinaOrnella PennacchioniPalma Di BelloPaolo GiannelliPatrizia PitziantiPurpleRytaQuiProQuòRaffaele LauriolaRoberta TonelliRosaria FurmioRossana SchenaSabina Fascione AlcornSalvatore GurradoSerena BonadonnaSergio CarionSergio RossiSimone AvincolaSimone CorrieriStefano GalazzoStefano GherbiStefano GiacconeStephen AlcornSusanna CargasacchiToni CapuozzoTony De MaggioValeria MartorelliVictor PolettiVincenzo CinanniVito Enzo CasavolaWandering WilWill Weldon RobersonWillwooshZibba